FRITTATA CON ALGHE E VERDURINE

Ma quanto sono buone le frittate?! Sinceramente sono molto più buone le frittate di ceci come questa di quelle cruel con l’uovo… Sarà che il sapore dell’uovo mi ha sempre nauseata, anche quando ero vegetariana, perchè veniva sempre su coi rutti :s comunque , tornando alla nostra “farifrittata” (così le chiamano perchè è quasi come una farinata ma non è fatta al forno), è uno stuzzichino molto gradevole e proteico, io davvero le adoro! Tagliata a quadrettini è adatto anche per un aperitivo o un antipasto! Non mangiatene pero’ tutti i giorni perchè ehm.. è pur sempre un frittone, se no non si chiamerebbe frittata :p
frittata
Ingredienti:
100 g circa di farina di ceci
160 g circa di acqua
1 cucchiaio di verdurine sott’aceto
1 g d’alghe aramè
1/2 carota
sale, pepe, olio evo

Procedimento: Con una frusta mescolare velocemente la farina con l’acqua e sbatterla come se fosse un uovo. In questo caso dovete sbatterla bene per evitare grumi (che sono poco digeribili) e per renderla liscia e cremosa. L’acqua aggiungetela a filo, così riuscite a regolarvi meglio con la consistenza: dev’essere densa, non troppo liquida. A questo punto aggiungete gli altri ingredienti: sale, pepe, carote tagliate fini e le alghe (precedentemente lasciate in ammollo per 15 minuti). Io ho aggiunto anche un cucchiaio di verdurine sott’aceto, dopo averle accuratamente sciacquate, perchè ho trovato il barattolo già aperto in casa, e mi scocciava buttare via gli ultimi rimasugli… ma non amo le verdure sott’aceto, ne tantomeno quelle sott’olio, la verdura va sempre presa fresca (che ovvietà) Scaldate un paio di cucchiai d’olio in una padella di circa 24cm di diametro e versateci tutto l’impasto, con una spatola o un semplice cucchiaio sistemate velocemente la frittata, dev’essere livellata in pochi secondi (anche per una questione estetica, anche l’occhio vuole la sua parte . Cuocete per circa 5 min per ogni lato, a seconda di come la preferite (+ o – abbrustolita).
Guardate che bella la frittata tagliata a metà…
frittata2

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: