Archive for September, 2012

PUNK SWEETS PART 4 – CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E PINOLI

Posted in dolce/sweet with tags , , on September 24, 2012 by veggiekriss

crema1

Ingredienti per la base:
500 g di farina bianca di farro
200 g di farina di mais fioretto
150 g di olio di mais
2 cucchiai di malto di riso
3 cucchiai di zucchero di canna
1 limone (scorza)
1 bustina di lievito vegan per dolci
1 pizzico di sale
succo di mela q.b. (per impastare)

Ingredienti per la crema pasticcera:
1 litro di latte di soia
150 g di farina 00
50 g di amido di mais
scorza di 1 limone
150 g di burro di soia
350 g di zucchero di canna bianco
2 bustine di vanillina
curcuma x colorare (1/3 di un cucchiaino)

+ pinoli e zucchero a velo

Procedimento per la base: mescolare gli ingredienti secchi, aggiungere anche la scorza del limone dopo averla grattuggiata e successivamente impastare con le mani aggiungendo prima l’olio e poi il succo di mela, poco alla volta per non sbagliare. Creare una palla e riporla in frigorifero per mezzora avvolta in una pellicola. Stendere a questo punto la base col mattarello, creare un cerchio spesso circa 1/2 cm e inserirlo in 2 stampi da crostata (con queste quantità vengono fuori 2 torte con dei biscotti), alzare i bordi per creare il bordo della crostata, se necessario aggingere dell’impasto. Bucherellare con una forchetta ed infornare per mezzora a 170°. Fate raffreddare a temperatura ambiente.
crema2
Procedimento per la crema: mescolare con una frusta tutti gli ingredienti in un pentolino, togliendo così tutti i grumi, eccezion fatta per il burro di soia. A fuoco basso scaldare in composto mescolando con un cucchiaio di legno. Quando la crema si addensa significa che è arrivato il momento di aggiungerci il burro di soia, mescolare ancora energicamente per farlo sciogliere e dopo un minuto la crema è pronta. Spegnere il fuoco e far raffreddare a temperatura ambiente. La quantità indusriale di questa crema vi permetterà di farcire anche 4 torte! Io l’ho usata per queste 2 crostate e quella avanzata l’ho conservata in recipienti da budino e la consumo con la frutta.
crema3
Una volta preparata la base e la crema, non resta che versare la crema sulla base e livellarla con una spatola. Spolverare con pinoli e zucchero a velo.
crema4

Advertisements

PUNK SWEETS PART 3 – TIRAMISU’

Posted in dolce/sweet with tags , , , on September 24, 2012 by veggiekriss

Uno dei tanti modi per fare il tiramisu’, sicuramente il più veloce.
tiramisu

Ingredienti:
1 confezione intera di biscotti vegan, quelli che preferite
1 confezione di panna da montare vegan
1 bustina di preparato per crema pasticcera
300 g di latte di soia
1 moka grande di caffè
cacao amaro
cioccolato fondente

Procedimento: Preparate il caffè e fatelo intiepidire. Con le fruste elettriche montare la panna montata, successivamente montare la crema, come riportato sulla confezione (aggiungendo alla polvere 300 ml di latte di soia a temperatura ambiente). Incorporate la crema alla panna, sempre” frustando”. Prendete i biscotti, immergeteli nel caffè e disponeteli sulla base del recipiente che avete scelto. Versare uno strato di panna/crema e ripetere l’operazione fino a formare 3-4 strati, dipende dalla quatità di biscotti che avete a disposizione. Infine spolverate con cacao amaro e scaglie di cioccolato fondente. Unico difetto: era molto molle dopo ore fuori dal frigorifero… guardate! 😦
tiramisu2

PUNK SWEETS PART 2 – TORTA AL COCCO

Posted in dolce/sweet with tags on September 24, 2012 by veggiekriss

No, non è sana, è puuuuuuunk!!! 😀
cocco1
Ingredienti:
300 g di farina 00
100 g di farina semintegrale
200 g di farina di cocco
2 cucchiai di fecola di patate
200 g di zucchero di canna
500 g di latte di soia
120 g di burro di soia
2 cucchiai di olio di mais
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito vegan per dolci
zucchero a velo

Procedimento: Far ammorbidire il burro di soia fuori dal frigorifero e mischiarlo insieme a tutti gli altri ingredienti. Vale sempre la regola del wet&dry: prima mescolare gli ingredienti secchi e in una ciotola a parte i liquidi. Poi versare sui secchi i liquidi, girando con una frusta o una spatola da pasticcere. Versare in una tortiera capiente ed infornare per mezzora a 180°, vale la prova stuzzicadente. Quando la torta si è raffreddata con una forchetta mescolate in una ciotolina zucchero a velo ed aqua (poca alla volta, dosatela con un cucchiaio, mescolando si formerà una cremina come consistenza) e formate così la glassa, che andrà a ricoprire la vostra torta. A questo punto spolveratene la superficie con cocco in scaglie. E’ una torta davvero ottima, supergolosa, è stata una delle preferite da quasi tutti! Ed è bella alta
cocco2

PUNK SWEETS PART 1 – TORTA AL CIOCCOLATO

Posted in dolce/sweet with tags on September 24, 2012 by veggiekriss

Sabato 22 settembre ho suonato col mio gruppo punk ad un festival di bands con componenti femminili. La festa si chiama “Not just boys fun fest” ed è stata organizzata al centro sociale T28 di Milano e per l’occasione abbiamo cucinato la cena per tutti! Io mi sono occupata dei dolci… questo è il primo che vi presento. Ovviamente le foto delle fette sono tutte su piattini di plastica, non mi son portata al concerto un bel piatto di porcellana apposta per la fotografia
dolci-punk1

Ingredienti:
230 g di farina semintegrale
6 cucchiai di cacao amaro
1/2 bustina di lievito vegan per dolci
100 g di zucchero di canna
230 g di latte di soia
50 ml di olio di mais
1 cucchiaino di aceto di mele
1 pizzico di bicarbonato
1 pizzico di cannella
1 pizzico di vaniglia integrale pura
8 gocce di olio essenziale di arancio amaro
50 g di cioccolato fondente oppure 50 g di gocce di cioccolato fondente

Procedimento: Mescolare prima gli ingredienti secchi in un recipiente capiente, tranne il cioccolato fondente che si aggiungerà all’impasto alla fine (come ultimo ingrediente). Poi mescolate i liquidi ed aggiungeteli agli ingredienti secchi. Rimestate bene con una frusta, aggiungere il cioccolato fondente sminuzzato (o gocce di cioccolato se le avete, altrimenti vi toccherà tagliuzzarlo come ho fatto io) versare in uno stampo ed attendere 30 minuti a 170° in forno statico. E’ una torta molto cioccolatosa, se la volete più delicata mettete meno cacao. Io la adoro con questi aromi, se non vi piace il saporino di cannella e/o di arancia ometteteli tranquillamente.
Sulla superficie della torta ci ho versato un po’ di zucchero a velo, cocco in scaglie e pezzetti di cioccolato fondente…
dolci-punk2

TORTA ALLE CAROTE GLUTEN FREE

Posted in dolce/sweet on September 17, 2012 by veggiekriss

Adoro le carrot cakes, sempre e comunque in tutte le loro versioni… questa è di mais quindi adatta anche ai celiaci…
carrot1
Ingredienti:
380 g di carote
250 g di farina di mais fioretto
420 g di latte di riso
100 g zucchero di canna mascobado
70 g olio di mais bio
1 bustina di lievito vanigliato
1 limone (scorza)
1 arancia (succo)
semi di papavero
uvetta
1 bustina di crema pasticcera

Procedimento:
Triturare le carote, poi aggiungere nel robot l’olio, lo zucchero, la scorza del limone (così non dovrete grattuggiarla voi a mano) e tutti gli ingredienti eccetto la farina e il lievito. Unite poi questo composto liquido alla farina e al lievito e mescolare con una frustina. Io aggiungo sempre i semi di papavero perchè mi piacciono i puntini neri e poi fanno bene no? Aggiungere se vi va, una manciatina di uvetta. A questo punto versare il composto in 2 stampi per torte e infornare per 40 min a 180°. Aspettate un pochino… le torte si devono raffreddare. Ribaltatene una senza romperla!!! Stavolta non avevo voglia di fare la crema pasticcera in casa quindi ho usato l’ultima bustina di crema pasticcera già pronta… è bastato aggiungere latte di riso e frustare a mano… Ecco le fasi:
carrot2

carrot3

carrot-4

FINOCCHI GOLOSI

Posted in salato/salty with tags on September 10, 2012 by veggiekriss

Diciamolo pure, il finocchio fa bene e quindi va mangiato, ma come gusto non è che sia il massimo della libidine, questo è un modo per prendersi bene con questa verdura…
finoc

Ingredienti:
1 finocchio
olive taggiasche
capperi sotto sale
semi di girasole
olio evo
gomasio
acqua

Procedimento: affettate finemente i finocchi e fateli saltare in padella con poco olio. Tenete in ammollo i capperi per togliere il sale. Aggiungete poi tutti gli altri ingredienti e un goccio d’acqua e dopo 10 min il contorno/aperitivo è pronto!

ZUCCHINE TONDE RIPIENE DOPPIO STRATO

Posted in salato/salty on September 3, 2012 by veggiekriss

L’abbinamento fave – zucchine non l’avevo mai provato, sono soddisfatta del risultato! ma diciamocelo, la zucchina sta bene con tutto..
zucchina

Ingredienti:
2 zucchine tonde grandi
1 hamburger vegan
fave secche decorticate
1 dado vegetale senza glutammato monosodico
1 pezzo di alga kombu
1 spicchio d’aglio
pangrattato
olio evo
rosmarino

Procedimento: Fate soffriggere uno spicchio d’aglio in un po’ d’olio evo all’interno di una pentola. In un’altra pentola preparate il brodo. Fate insaporire le fave nel soffritto e ricoprite col brodo per 40 min. Successivamente frullate grossolanamente col mixer ad immersione. Tagliate le zucchine a metà e scavatele con un cucchiaino. Tagliate la polpa ottenuta e cuocetela in padella con un goccino d’olio per 5 min. Aggiungete l’hamburger sbriciolato con le mani. Riempite le zucchine con un cucchiaino: sul fondo un po’ di purè di fave e sopra il composto zucchin-burger. Spolverate con del pangrattato ed infornate per 30 min a 180°.

zucch