CROSTATA PERE E TAAAANTO CIOCCOLATO – rock for oceans tour –

Dovevo fare delle torte per un evento benefit per Sea Shepherd (4 novembre allo SGA di Arese: Rock for Oceans), quindi le dosi sono abbondanti! Con queste quantità otterrete 3 torte! Ne ho fatta una sola con pere e cioccolato, ma il diametro è molto grande, credo siano almeno 35 cm. Con la pastafrolla restante ho fatto una crostata con marmellata di albicocche e un paio di pasticcini per i miei..
DSCN1228

Ingredienti per la frolla:
600 g di farina 0
190 zucchero di canna
300 g di margarina
okara (ottenuta dopo aver fatto 1 litro di latte di soia)
2 limoni bio (scorza)

Ingredienti per la crema di cioccolato:
400 g di cioccolato fondente
300 g di latte di soia
1 pezzetto di margarina (circa 20 g)
2 cucchiai di maizena
1 cucchiaio di farina 00
1 cucchiaio di zucchero di canna

+ 2 pere

Procedimento: Lasciare la margarina a temperatura ambiente per farla ammorbidire. Se, come me, non avete pazienza, mettetela 20 secondi nel microonde, senza farla sciogliere pero’. Grattate la scorza dei limoni e a questo punto mischiate tutti gli ingredienti. Bisogna impastare a lungo tutti gli ingredienti per la preparazione di una buona frolla. Fate una palla e mettetela in frigorifero per una mezzoretta.
Tagliate a pezzetti le pere e fatele saltare con del succo di mela e un paio di cucchiai d’acqua in una padella antiaderente per 10 min.
In un pentolino versate la farina, l’amido di mais, e il latte, con una frusta mischiate e accendete il fuoco (basso!). Tagliate a pezzetti i blocchi di cioccolato fondente. Dopo 5 min aggiungete la margarina e il cioccolato, poco alla volta, continuando a mescolare. Dopo altri 5 min, ovvero quando il cioccolato si sarà fuso completamente, spegnete il fuoco. La crema è pronta.
A questo punto tirate fuori dal frigorifero la frolla e stendetela col mattarello, lasciatela spessa 1/2 cm, o anche poco più (non troppo se no resta troppo dura). Ritagliate un cerchio di carta da forno dello stesso diametro dello stampo che avete, fate lo stesso poi con la pastafrolla. Adagiate quindi la frolla sulla carta forno, all’interno dello stampo. Sistemate i bordi, se non vi sono già venuti bene così, quindi, se necessario, aggiungete pezzi di frolla per il bordo. Con una forchetta bucherellate la superficie ed infornate a 180° fino a quando non cambia colore (circa mezzora). Lasciate raffreddare. Una volta raffreddata, spennellate con un pennello da cucina la superficie con della crema cioccolatosa, aggiungere le pere cotte e infine ricoprire con tutta la crema. In una famosa pasticceria di Milano questa è la torta che va più a ruba, ma non è vegana, finalmente l’ho rifatta, identica alla loro, in versione cruelty-free🙂

Scusatemi per le foto, ma le ho fatte al concerto, la luce non era ottimale:/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: