QUADROTTO DI PESCA SOSTENIBILE

Il nome di questa ricetta si ispira a un presidio di qualche anno fa contro slow fish a Genova, Marco Reggio aveva una cassetta di pesche con scritto “l’unica pesca sostenibile”😀
041
Ingredienti:
2 pesche noci gialle
100 g di farina di tipo 2
50 g di farina integrale
3 cucchiai di olio di girasole
latte d’avena q.b. (circa 150 g)
3 cucchiai di zucchero integrale di canna (mascobado)
1 pezzo di zenzero fresco
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito vegan x dolci
1 pizzico di cannella in polvere
1 pizzico di noce moscata
1 limone (succo e scorza)

Procedimento: In una ciotola mischiate gli ingredienti secchi, in un’altro contenitore mescolate quelli liquidi. Unite il tutto e grattuggiate la scorza di un limone e un pezzo di zenzero fresco. Tagliate 1 pesca e 1/2 a pezzettini e aggiungerla all’impasto. Versate nello stampo prescelto (il mio in questo caso era un coppapasta quadrato di 20 cm x lato). Tagliate 1/2 pesca a fettine e appoggiatele a piacere sulla superficie dell’impasto. Infornate x 20 min a 180°.
039

040

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: